Regolamento generale della settima edizione Tiro Storico Lodrino

Regolamento generale

Sicurezza

Vietato circolare con armi cariche, tutti gli spostamenti ed i cambi di posizione devono essere eseguiti con arma scarica ed otturatore aperto; cane abbattuto e privo di innesco per l'avancarica. Non sono ammesse armi corte. Non sono ammesse armi bianche, fatto salvo siano nativamente parte integrante dell’arma da fuoco.

Protezioni

Per essere ammessi sulla linea di tiro, i partecipanti dovranno essere dotati di adeguate protezioni acustiche ed occhiali di sicurezza.

Disponibilità armi di prova

Grazie a Euroarms Italia sono a disposizione alcuni fucili ex ordinanza con i quali è possibile effettuare prove di tiro e partecipare alla manifestazione.

Munizionamento

Presso il poligono saranno disponibili munizioni dei calibri più comuni: 222 Rem, 223 Rem, 6,5x55, 30 M1, 30 06, 7,62x54R, 8x57, .303 Br, 308 Win, 6,5 carcano (solo per fucili mod. 1891), diversamente da questi ogni tiratore deve essere autonomo nel munizionamento. È ammesso munizionamento ricaricato, per il quale è necessario compilare un documento di scarico di responsabilità fornito dall'Organizzazione.

Modalità di partecipazione

E’ possibile partecipare alla manifestazione senza aver prenotato, sessioni di tiro continue senza interruzioni dalle ore 10 alle 18 sia al sabato sia alla domenica. Anche quest’anno: Tiri notturni ai gong sabato 24 maggio dalle ore 21 alle ore 24. E’ possibile partecipare alla manifestazione anche indossando la divisa storica associata all’arma che si utilizza.

Per velocizzare le attività di iscrizione alla manifestazione è possibile scaricare dal sito la “Scheda Tiratore” e presentarsi con la stessa già compilata.

Scarica la scheda

Durante la manifestazione saranno fatte fotografie e filmati che potranno essere liberamente utilizzati dall’organizzazione per promuovere e/o rendicontare l’evento.

Modalità di distribuzione dei premi

Non essendo una gara non ci saranno premiazioni a risultato, verrà comunque stilata una classifica di punteggio per ciascuna delle categorie e inviata ai primi tre di ogni categoria una pergamena ricordo.

Tra i partecipanti iscritti alle varie prove di tiro verranno assegnati premi ad estrazione messi a disposizione dagli sponsor della manifestazione. Le estrazioni avverranno sia al sabato sia alla domenica al termine delle sessioni di tiro.

I premi estratti devono essere ritirati personalmente all’atto dell’estrazione, altrimenti vengono subito rimessi in palio.

Costi (munizioni escluse)

Tiro Storico, Tiro di Precisione, Tiro al Gong: euro 10
Tiro “Centro al Centro”: euro 5
Tiro aria compressa: euro 5 (adulti), euro 1 (bambini fino a 14 anni)

I fondi raccolti sono destinati alla realizzazione della nuova sede espositiva del Museo della Guerra Bianca in Adamello.


Sponsor 2014

Copyright 2014 - Museo della Guerra Bianca - Realizzazione: Davide Vaccari